classifica

sharing

domenica 26 febbraio 2017

UFO : TRAVIS WALTON UCCISO E RESUSCITATO DAGLI ALIENI


UFO, ucciso e poi resuscitato dagli alieni: il caso Travis Walton

Storie di UFO e di extraterrestri: un uomo racconta di essere stato prima ucciso e poi resuscitato dagli alieni: lo strano caso Travis Walton è diventato virale. I rapimenti alieni hanno fatto letteratura e sono finite in tante storie che abbiamo visto in TV o al cinema. Ma la storia di Travis Walton merita di essere raccontata, non tanto perché la riteniamo vera, ma perché è davvero singolare. La vicenda è stata raccontata dallo stesso protagonista al giornale The Express.Racconta Travis Walton che nel novembre del 1975, fu rapito dagli alieni. All’epoca Walton aveva 41 anni e faceva il falegname.Mentre lavorava nell’Apache-Sitgraves National Forest, vicino Phoenix, Arizona, fu investito dal classico raggio trattore di startrekiana memoria.Evidentemente, però, qualcosa non funzionò, perché quel raggio lo uccise. Gli alieni, secondo Walton, volevano solo trasportarlo sul loro UFO.Perciò, quando si sono accorti che era morto, gli alieni lo portarono sulla navicella, lo resuscitarono e dopo cinque giorni lo riportarono nello stesso luogo in cui lo avevano prelevato.Ci sono prove dell’accaduto? Il buon Travis sostiene che possono testimoniare l’accaduto tutti i suoi colleghi che fuggirono a gambe levate quando videro il raggio ucciderlo e posarlo sul terreno.Tutta la squadra di falegnami, comunque raccontò la stessa versione alla Polizia e, fino a quando Walton non fece ritorno, gli ufficiali pensavano a un alibi mal costruito per nascondere un omicidio di gruppo.Poi Travis riapparve e raccontò delle cure all’avanguardia che gli avevano ridato la vita, e di alieni dal corpo esile e dal colorito strano. E se i sospetti svanirono, di dubbi sull’accaduto ne restarono tanti. Link

sabato 25 febbraio 2017

UFO NELLE PROVICNIE TERAMANE

  Avvistamenti ufo estate 20016

 

13516643_10209392337026796_3340453109324167921_n 13432423_10209392339906868_5448433998328557838_n

(Video ) 23 giugno  tre ufo in linea che si divisero poi in direzione Pescara uno sparì in alto un altro proseguì in linea retta e l’ultimo si abbasso in direzione mare avvistato Su Mosciano S.A. (te) direzione monti del Gran Sasso Pescara avvistato e filmato da me insieme a mia moglie .

ufo mosciano

27 Agosto 2016 festa del patrono Mosciano S.A. (Te)
12 Luglio 2016 ufo avvistato a Giulianova (Te)  Giulianova, avvistato un Ufo. Strana sfera luminosa spaventa un passante… continua su Link

ytortoreto 
Tortoreto zona bowling 12 settembre ore 22.00  un altro simile ma qui senza foto stessa zona il 22 settembre ore 24 : 15 circa
altre segnalazioni sempre di settembre su Guardia Vomano Montorio e Roseto Degli Abruzzi

14794059_555730451287804_1424313878_n (1) 14794059_555730451287804_1424313878_n

17 Ottobre 2016  19: 45 avvistamento filmato e fotografato da Samuel Tommaso e la sua ragazza su Sulmona ( Video )

15497963_10207760672203845_1797813832_n

22 Dicembre 2016 avvistate starne luci su L’Aquila su Sant’Egidio e Nereto (Te)
Tutto questo  ha a che fare con il grande terremoto nel centro Italia ? By Gy

mercoledì 22 febbraio 2017

CANFERMA NASA : ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA DELLA TERRA


Rintracciati segnali umani da una nuova “Terra”, parla la NASA

E’ ufficiale: La NASA annuncia: “ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA DELLA TERRA, e probabilmente è anche abitato”Da sempre ci chiediamo:” Siamo i soli in questo universo? L’immensità è abitata soltanto dall’uomo?” La risposta potrebbe esserci giunta finalmente. E’ di oggi un comunicato stampa della NASA che annuncia l’esistenza di un pianeta gemello della Terra. Il pianeta in questione è localizzato nella galassia M-63, nella costellazione dei Cani da caccia, scoperta Pierre Mecchain. Dimensioni del nuovo pianeta scoperto, Kepler-453a, sono praticamente assimilabili a quelle del nostro pianeta. Recenti analisi sulla composizione atmosferica del nuovo corpo, hanno dimostrato che si tratta di una composizione IDENTICA a quella della nostra Terra ( Azoto 78,08% – Ossigeno 20,95% – Vapore acqueo 0,33% – Biossido di carbonio 0,04% ) il che permetterebbe ad un essere umano di poter praticamente respirare il pianeta. Inoltre, la distanza dal suo sole (150.000.000 km) permetterebbe all’acqua di rimanere contemporaneamente allo stato liquido, solido e aeriforme e quindi di poter soddisfare tutte le esigenze delle possibili specie viventi. “ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA DELLA TERRA”, dichiarazione ufficiale del Responsabile alle operazioni di ricerca, George Brown. Ma la questione centrale sta sulla possibilità o no che il pianeta possa essere abitato. Cosi, il Responsabile risponde: “Da tempo, la galassia M-63 era al centro delle nostre ricerche. Kepler-453a era fin troppo interessante come caso di studio da non poter passare inosservato. Tutte le condizioni da noi riscontrate lasciavano presupporre la presenza di vita. Quando i dati di risposta provenienti da una nostra sonda hanno raggiunto la centrale operativa tutti siamo rimasti più che sconvolti! C’era vita! Vita allo stato avanzato. Gli organismi riscontrati su Kepler sono ad uno stadio evolutivo pluricellulare anaerobico, molti dei quali già stanno provvedendo ad una settorializzazione delle specie. Pensiamo che già si possa parlare di organismi POTENZIALMENTE vegetali e altri potenzialmente animali. Anche se per lo stadio riscontrato una tale definizione potrebbe risultare fin  troppo eccessiva.”  Link

lunedì 15 febbraio 2016

PALLA DI FUOCO SOLCA I CIELI DEL WISCONSIN (USA )


 

Una misteriosa palla di fuoco solca i cieli del Wisconsin (USA)

 

L’incandescente bolide è stato osservato mentre scendeva di quota solcando il cielo di Madison nel Wisconsin, Stati Uniti d’America. Il misterioso oggetto volante è stato immortalato accidentalmente da una telecamera posizionata sul tetto dello Space Science and Engineering Center (SSEC) presso l’Università Graduate School del Wisconsin-Madison.  Nel breve filmato pubblicato su YouTube dal centro sopra indicato, si può osservare la meteora mentre si dirige verso terra seguendo una traiettoria diagonale per poi virare subito dopo e scomparire dallo schermo. Il filmato che ha sconcertato gli astrofili del SSEC è stato visto più di 88.000 volte il che dimostra l’interesse degli internauti per questo genere di fenomeni .Nonostante il luminoso bolide sia stato etichettato dagli astrofili come una palla di fuoco, alcuni utenti della rete hanno avanzato obiezioni suggerendo che il filmato documenta l’entrata nell’atmosfera terrestre di un presunto UFO. La stravagante teoria è stata sostenuta da alcuni teorici della cospirazione secondo i quali si nasconderebbe una base segreta nelle profondità del lago Michigan. Chi non ricorda quando alle ore 09.20 del mese di febbraio 2013 un meteorite è esploso improvvisamente nell’atmosfera sopra la città russa di Chelyabinsk nella regione degli Urali meridionali? In quell’occasione il bolide spaziale è esploso a 18 miglia sopra la Terra sprigionando un’energia 30 volte superiore a quella emessa dalla bomba atomica di Hiroshima. L’impatto con l’atmosfera e la conseguente onda d’urto provocò il danneggiamento di 7.000 edifici e il ferimento di 1.500 persone. Anche in quell’occasione si era parlato di un provvidenziale intervento alieno a seguito del quale veniva abbattuto l’enorme bolide spaziale, salvando in questo modo la popolazione della regione. Link

domenica 7 febbraio 2016

CIA RIVELA XFILE DEL 1952

YOUTUBE Ufo, Cia rivela: “Nel 1952…”

 

NEW YORK – Youtube Ufo nel 1952? La Cia ha pubblicato una serie di documenti, (tra i quali varie foto),  relativi a presunti avvistamenti di oggetti non identificati, raccolti dalla Central Intelligence Agency in un periodo compreso tra il 1940 e il 1950. ”Guardate i nostri X-Files. Abbiamo deciso di mettere in evidenza alcuni documenti che sia gli scettici sia coloro che credono” negli Ufo ”troveranno interessanti” afferma la Cia sul proprio sito internet, dividendo i documenti in due categorie.Ispirandosi alla serie tv di successo ‘The X-Files‘ e ai suoi protagonisti, gli agenti Fox Mulder e Dana Scully, la Cia divide i documenti proprio in base a loro: quelli che l’agente Mulder userebbe per cercare di persuadere gli altri sull’esistenza di attivita’ extraterrestre, e quelli che l’agente Scully userebbe per offrire spiegazioni scientifiche alla visione degli Ufo.Uno dei file più interessanti risale al 1952, quando un oggetto ”simile a una grande padella volante” e’ atterrato in Germania. La Cia cita un testimone oculare che, una volta avvicinatosi al luogo dell’atterraggio dell’oggetto, ha visto due uomini con indosso una tuta metallica brillante. I due si sono chinati verso il testimone oculare, per poi tornare alla ‘grande padella volante’ e spuntare il volo. ”L’oggetto ha iniziato a sollevarsi lentamente da terra e a ruotare” riferisce il testimone alla Cia, sottolineando che anche se inizialmente pensava di sognare poi avvicinandosi al terreno ha visto l’impronta circolare dell’oggetto volante.Fra i file diffusi ci sono anche documenti della commissione scientifica sugli Ufo, che aveva ritenuto i ripetuti avvistamenti del 1952 privi di prove solide per poter essere spiegati. La commissione concluse all’unanimità che non c’era una diretta minaccia alla sicurezza nazionale in seguito ai presunti avvistamenti. Molti infatti non erano altro che aerei militari, luce riflessa da cristalli di ghiaccio e chiari raggi di luce. Di seguito un video Youtube che mostra alcuni X-Files della Cia. Link